GENEALOGIA DI UN ALBERO. Percorso di introduzione allo studio dell’albero genealogico e delle relazioni familiari

“In un paese lontano viveva un Re che aveva tre figliOLYMPUS DIGITAL CAMERA
ma non sapeva a quale dei tre
avrebbe lasciato il suo regno….”   (Incipit della fiaba “Le tre piume”)

Obiettivi del corso:
Il percorso viene condotto con modalità psicodrammatiche.
Vuole essere  un’esperienza di incontro con le personali radici e di consapevolezza di quanto influiscono, anche (a volte soprattutto) inconsapevolmente regole o segreti tramandati di generazione in generazione.

martedì 8 novembre
L’intreccio di relazioni che costituisce una famiglia

15 novembre
Seguendo antiche tracce
Tracciare l’albero genealogico per ri-conoscere il proprio posto tra gli antenati

 22 novembre
Ripercorrere antiche tracce: alleanze e fedeltà
Ricercare una “buona vicinanza” e una “buona distanza” nell’intreccio dei legami familiari

29 novembre
Le parole per dirlo
Modalità comunicative e affetti/conflitti nel procedere delle generazioni: la risorsa della parola

6 dicembre
Di generazione in generazione…
Perché si ripete l’esperienza anche se dolorosa? Le regole comportamentali implicite

 

Alessandra Nodari, psicologa e psicodrammatista, conduce da anni gruppi di adulti in ricerca della propria essenza…
Nella conduzione di questo percorsi si rifà agli studi di psicogenealogia di diversi autori tra i quali A. Shutzembrger, Hellinger…

Lascia un Commento

Sede

Associazione Culturale
IDEA SALUTE
Centro Ricerche Terapie Naturali
via Bertoli 12 Brescia
Tel. 0302302840
Per informazioni dirette contattaci
dal lunedì al venerdì
dalle 9,30 alle 13 e
dalle 15 alle 18,30

C.F. 98058440177

Riservato ai soci

Aforismi

  • Sii paziente verso tutto ciò che è irrisolto nel tuo cuore e cerca di amare le domande, che sono simili a stanze chiuse a chiave e a libri scritti in una lingua straniera. Non cercare ora le risposte possono esserti date perché non saresti capace di convivere con esse. E il punto é vivere ogni cosa. Vivere le domande ora. Forse ti sarà dato, senza che tu te ne accorga, di vivere fino al lontano giorno in cui avrai la risposta. Sii paziente, Rainer Maria Rilke
Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla Newsletter