GIOCO E SENTO. LABORATORIO EMOZIONALE PER BAMBINI DAI 6 AI 10 ANNI

I BAMBINI IMPARANO CIO’ CHE VIVONOBAMBINI

Il bambino avrà la possibilità in un clima di gioco di avvicinarsi al mondo delle emozioni divertendosi,   l’intento del laboratorio è di favorire l’esplorazione e l’elaborazione consapevole del mondo emozionale e relazionale.

Partendo dalla lettura dei bisogni emotivi del bambino il percorso “gioco e sento” si propone di offrire la possibilità di manifestare i propri stati d’animo, conoscere e riconoscere le emozioni, raccontare le sensazioni, soffermandosi in particolar modo su ciò che prova in una precisa circostanza, per aiutarlo ad analizzare le diverse emozioni e sensazioni percepite fisicamente e dar loro un nome.
Dare un nome a ciò che sta avvenendo in lui lo aiuterà poi, non solo a conoscere le emozioni e le sensazioni ma a riconoscerle successivamente, in sé stesso
e negli altri.

Le diverse emozioni e sensazioni saranno trattate da un punto di vista ludico, creativo, espressivo, musicale.

All’interno del laboratorio le attività creative come il disegno, la manipolazione, la pittura risultano essere uno strumento fondamentale in quanto attraverso queste tecniche il bambino esprime sé stesso.

Le reazioni emotive dei bambini si modificano nel tempo perché si modificano le loro interpretazioni degli eventi.

Il riconoscimento e la gestione delle emozioni sono abilità importantissime che vanno incentivate e sviluppate già dai primi anni di età.

Il bambino viene accolto in un ambiente sicuro in un clima di tranquillità e serenità

FINALITA’ DEL LABORATORIO

  • PROMUOVERE IL COINVOLGIMENTO SOCIALE E L’INTERAZIONE CON GLI ALTRI
  • EDUCARE ALLA PERCEZIONE SENSORIALE E ALL’AUTOREGOLAZIONE
  • FAVORIRE UN MAGGIOR SENSO DI SICUREZZA E FIDUCIA IN SE’STESSI
  • PROMUOVERE LA CONSAPEVOLEZZA DI SE’E DEL PROPRIO CORPO
  • SVILUPPARE LA CREATIVITA’
  • STIMOLARE LA CURIOSITA’, LA SCOPERTA, L’ESPLORAZIONE, LA COMUNICAZIONE
  • FAVORIRE L’ACQUISIZIONE DI EQUILIBRIO
  • OFFRIRE AL BAMBINO LA POSSIBILITA’ DI SENTIRE, RICONOSCERE, ESPRIME ED ELABORARE LE EMOZIONI.
  • RENDERE PROTAGONISTA IL BAMBINO DELLA SUA STORIA ATTRAVERSO IL RACCONTO
  • FAVORIRE”LA CURA” DELLA RELAZIONE
  • ESPRIMERE IL PROPRIO STATO EMOTIVO
  • RICONOSCERE LE EMOZIONI ALTRUI
  • FAVORIRE L’ASCOLTO ATTIVO, LA COMPRENSIONE, LA STABILITA’ E L’ACCETTAZIONE.
  • PORTARE L’ATTENZIONE AI BISOGNI DEL BAMBINO

METODOLOGIE

  • ESERCIZI DI EQUILIBRIO E RADICAMENTO
  • ATTIVITA’ DI SOSTEGNO ALL’AUTOREGOLAZIONE CON ESERCIZI GUIDATI
  • ESERCIZI DI RESPIRAZIONE
  • GIOCHI DI CONTATTO
  • STORIE RACCONTATE E INTERPRETATE
  • ATTIVITA’ CREATIVE SVOLTE CON VARIE TECNICHE E VARI MATERIALI DI RECUPERO
  • ATTIVITA’ FISICA E GIOCO PER PROMUOVERE LA COESIONE E LE INTERAZIONI ALL’INTERNO DEL GRUPPO

 

Marzia Raugi, Formazione in Naturopatia, Diploma di Assistente Comunità Infantile, Operatore SEP Specializzata in Metodo Somatic Experiencing, Formazione I e II livello, Tecnica Metamorfico metodo ZaMa®, Formazione “ il Trauma visto da un bambino “ .

Emanuela Fanni, Naturopata, Formazione base in Medicina Tradizionale Cinese, Riflessologa Plantare, Assistente Comunità Infantile, Formazione in Comunicazione Alternativa Aumentativa,  Formazione PNEI, I° e II° livello, Massaggio Metamorfico metodo ZaMa®

Lascia un Commento

Sede

Associazione Culturale
IDEA SALUTE
Centro Ricerche Terapie Naturali
via Bertoli 12 Brescia
Tel. 0302302840
Per informazioni dirette contattaci
dal lunedì al venerdì
dalle 9,30 alle 13 e
dalle 15 alle 18,30

C.F. 98058440177

Riservato ai soci

Aforismi

  • ” Non correre , va piano, chè verso di TE soltanto devi andare! Va piano non correre, chè il bimbo del tuo io , neonato eterno, non ti può seguire.” Jimenez
Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla Newsletter