L’INTESTINO

Quanto le paure, le convinzioni o il rifiuto ci guidano la vita?

In questa serata parleremo della simbologia e dei sintomi legati all’Intestino e delle sue parti anatomiche principali.INTESTINO

L’intestino è connesso alla nostra mente inconscia è legato a parti di noi che non riusciamo a cogliere o a far nostre attraverso una condizione favorevole, a rilasciare o lasciare andare. E’ il nostro labirinto emozionale, luogo delle memorie di un vissuto che ancora crea dolore o che non accettiamo,
di credenze che tratteniamo per una sorta di controllo o che ci fanno sentire senza via d’uscita, parti giudicate sporche o negative e che abbiamo rifiutato.

E se gran parte del nostro potenziale fosse racchiuso proprio laddove non vogliamo guardare?

 

Serena Baratti, operatrice olistica, consulente di Metamedicina certificata da Claudia Rainville.

Lascia un Commento

Sede

Associazione Culturale
IDEA SALUTE
Centro Ricerche Terapie Naturali
via Bertoli 12 Brescia
Tel. 0302302840
Per informazioni dirette contattaci
dal lunedì al venerdì
dalle 9,30 alle 13 e
dalle 15 alle 18,30

C.F. 98058440177

Riservato ai soci

Aforismi

  • Immagina che non ci sia nessun paradiso, è facile se ci provi nessun inferno sotto di noi sopra di noi solo il cielo. Immagina che tutte le persone vivano alla giornata. Immagina che non ci siano nazioni, non è difficile da fare, niente da uccidere, per cui morire, e anche nessuna religione. Immagina che tutte le persone vivano la loro vita in pace. Puoi dire che sono un sognatore ma non sono il solo. Spero che un giorno ti unirai a noi e il mondo vivrà unito. Immagina che non ci siano proprietà, mi chiedo se puoi, nessun bisogno di avidità o fame, una confraternita dell’uomo. Immagina che tutte le persone si dividano tutto il mondo, puoi dire che sono un sognatore ma non sono l’unico. Io spero che un giorno ti unirai a noi e il mondo vivrà unito. Imagine. John Lennon
Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla Newsletter