Metodo funzionale della voce

Che rapporto avete con la vostra voce?. Sapete come usarla al meglio? Soddisfa i vostri bisogni espressivi e comunicativi? Il suo uso vi procura benessere e vi ricarica energeticamente? Conoscete il grande beneficio e piacere che apporta il canto? O se da tempo avete l’intuizione di avere una voce “nascosta” da qualche parte che sapete di conoscere poco o male… o che sentite che usate con fatica?

Per tutti coloro che vorrebbero conoscere e comprendere meglio lo strumento “voce”, quest’anno vi proponiamo 2  incontri, dedicati all’espressione vocale sia cantata che parlata, con lo scopo di fornire degli elementi che vi aiutino a meglio sfruttare il vostro potenziale vocale, ricordando che conoscere meglio la propria voce significa conoscere meglio sé stessi.

Durante gli incontri si tratteranno temi quali:

– La vibrazione come “materia prima” del suono.
– La relazione con l’aria e la respirazione.
– La non-pressione (o non – spinta).
– Il fenomeno della risonanza.
– La relazione col corpo.
– Strumento e il rapporto orecchio.
– Voce e benefici di questa sinergia

Attraverso:
– Esperienze sensoriale fisiche e acustiche
– Brevi spiegazione teoriche sugli aspetti fisiologici che integrano la pratica del canto.
– Canto individuale
– Canto d’insieme (brevi testi musicali a una e due voci..)
– Piccoli giochi d’improvvisazione vocale.

A chi è rivolto:
a tutti quelli che vogliono migliorare la loro vocalità, sia come sviluppo personale comunicativo ed espressivo, che come approfondimento professionale, tanto nel settore della comunicazione (insegnanti, oratori…) quanto nell’artistico (coristi, direttori di coro…).

I contenuti saranno trattati secondo l’approccio del Metodo Funzionale della Voce:

ideato e da tempo sperimentato presso l’Istituto di Lichtenberg (Germania) dalla dottoressa, ricercatrice e cantante Gisela Rohmert. Si tratta d’un nuovo metodo di approccio alla voce umana con lo scopo di “stimolare” e/o riorganizzare la funzionalità del sistema del cantante, guidandolo verso una consapevolezza.

Questa consapevolezza viene sviluppata tramite la percezione. S’imparerà dunque, non a fare, ma a sentire, lasciandosi guidare dalle esperienze che le stimolazioni proposte dall’insegnante operano sul cantante. Queste esperienze diventeranno una via per abbandonare modelli di canto basati sul controllo muscolare e orientarsi verso uno stato di calma dove la sensorialità diventa la guida che dirige e organizza il sistema, rispettando l’intelligenza del corpo e stimolando le basi fisiologiche che di lui sono proprie per ripristinarle, ricercando l’essenzialità e la naturalezza del gesto vocale, pur rispettando le caratteristiche proprie del cantante e la sua evoluzione personale.
Anna Maria Garriga, laureata in pianoforte (Conservatorio Superiore di Barcellona), teatro e canto lirico (Università di Montreal), specializzandosi in musica e danza rinascimentale e barocca (Conservatorio di Tours). Nel 2010 ha terminato la formazione quadriennale del Metodo Lichtenberg ® ideato da Gisela Rohmert, conseguendo l’abilitazione all’insegnamento. Formata in pedagogia musicale secondo le metodologie Orff, Kodaly e Martenot e in direzione corale. Da vent’anni tiene corsi individuali e di gruppo in Università, Consevatori e Scuole di musica.

Lascia un Commento

Sede

Associazione Culturale
IDEA SALUTE
Centro Ricerche Terapie Naturali
via Bertoli 12 Brescia
Tel. 0302302840
Per informazioni dirette contattaci
dal lunedì al venerdì
dalle 9,30 alle 13 e
dalle 15 alle 18,30

C.F. 98058440177

Riservato ai soci

Aforismi

  • Così è, prezioso silenzio per la melanconia, nel pomeriggio lacustre, quando per l’ora la luce dolcemente scema e ciò che fu dorato d’impalpabile velo si riveste d’azzurro, ed una brezza rinata fresca accarezza l’olivo. Così è, prezioso sommesso ritmo di sciabordio d’onda sulle attese della solitaria riva, ove cielo e terra fondono per la sera veniente. Così è, prima che l’azzurro velo stinga le cose imprigioni il cuore accenda le luci del rifugio e ridica lo stupore d’essere. prof. Ernesto Bonera - Monte Isola 1990
Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla Newsletter