MI PRENDO CURA DI ME. LABORATORIO ESPERIENZIALE

ll vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nel vedere con occhi nuovi”     Marcel Proust PERLA

….dove mente e corpo si incontrano troviamo lo scrigno del nostro sentire..                                    

Il laboratorio esperienziale è un momento di incontro, con sé e con l’altro.

Un’ esplorazione curiosa e delicata della nostra parte vera e autentica che a volte non viene messa in luce e riconosciuta. Una riscoperta delle nostre capacità e risorse innate rimanendo in contatto con le sensazioni e l’ascolto del nostro corpo in un clima di serenità, condivisione e assenza di giudizio.
È un percorso per “riscoprire” parti di sé, migliorare la presa di consapevolezza, l’ascolto delle sensazioni e i bisogni di ognuno attraverso l’energia del gruppo.
All’interno di uno “spazio condiviso” potremo esprimerci in libertà concedendo la stessa libertà all’altro: il gruppo fungerà da sostegno.

Perché un laboratorio esperienziale
Quando, per esempio nella vita quotidiana, siamo in uno stato di stress e ansia, viviamo la mancanza di tempo e ritmi troppo veloci, il nostro sistema si sregola impedendoci una buona qualità di vita.
L’obbiettivo di questo percorso è il focalizzarci su cosa ci impedisce di esprimere il nostro potenziale, come siamo nella nostra vera natura. Apprendere l’abilità di muoversi in equilibrio scoprendo le risorse celate nel nostro “scrigno”, sviluppando i talenti, rallentando e concedendoci del tempo.  

“La voce dell’anima parla al mare. Il cuore di un uomo è molto simile al mare, ha le sue tempeste le sue maree, ma nelle sue profondità ha anche le sue perle”

Cosa tratteremo durante gli incontri:
L’insieme degli Ingredienti per la ricetta del personale “star bene”:

    • Esperienza pratica di presenza corporea
    • Osservazione delle sensazioni e delle percezioni sensoriali
    • Aumento della capacità di autoregolazione
    • Ascolto del respiro
    • Vedere come le capacità innate possono autoregolarci

E’ rivolto a chiunque voglia dedicare del tempo a sé stesso e voglia tornare a sentirsi anche un po’ “bambino”, a chi pensa che per star bene con gli altri prima è necessario stare bene con sè stessi.

Materiale da portare: abbigliamento comodo, tappetino, cuscino, coperta.

Marzia Raugi, Formazione in Naturopatia, Diploma di Assistente Comunità Infantile, Operatore SEP Specializzata in Metodo Somatic Experiencing, Formazione I e II livello, Tecnica Metamorfico metodo ZaMa®, Formazione “ il Trauma visto da un bambino “ .

Emanuela Fanni, Naturopata, Formazione base in Medicina Tradizionale Cinese, Riflessologa Plantare, Assistente Comunità Infantile, Formazione in Comunicazione Alternativa Aumentativa,  Formazione PNEI, I° e II° livello, Massaggio Metamorfico metodo ZaMa®

Lascia un Commento

Sede

Associazione Culturale
IDEA SALUTE
Centro Ricerche Terapie Naturali
via Bertoli 12 Brescia
Tel. 0302302840
Per informazioni dirette contattaci
dal lunedì al venerdì
dalle 9,30 alle 13 e
dalle 15 alle 18,30

C.F. 98058440177

Riservato ai soci

Aforismi

  • “La mente che si apre ad una nuova idea non torna mai alla dimensione precedente” Albert Einstein
Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla Newsletter