REME® é la sigla di RESPIRO, ELASTICITÀ, MOBILITÀ, ENERGIA

R di Respiro, l’essenza della vita. Il METODO REME®  può aiutare a liberare il respiro rendendolo più ampio e profondo. Sappiamo che quando siamo nervosi e preoccupati il nostro modo di respirare cambia, diventa più frequente e cerchi REME-02respiriamo con la parte alta del corpo. Quando siamo rilassati respiriamo con il diaframma in modo profondo e il respiro più ampio.

Grazie a questo metodo potremo imparare a gestire i momenti di tensione e stress anche modulando sapientemente il respiro.

E di Elasticità muscolare impareremo sciogliere le tensioni muscolari che procurano dolori alla schiena, al collo e agli arti. Le preoccupazioni, gli stati emotivi negativi vengono registrati dai muscoli che s’irrigidiscono. Con la pratica del METODO REME® si può ottenere maggiore elasticità e sciogliere le contratture che danno dolori e blocchi muscolari e articolari.

M di Mobilità articolare che potrà accadere naturalmente con i muscoli elastici; potrai ritrovare il piacere del movimento finalmente sciolto e fluido. È una delle ragioni per le quali questo metodo é consigliato a tutti.

di Energia vitale che si potrebbe attivare con la pratica del metodo. Un’importante spinta verso l’Equilibrio del corpo e della mente per esprimere noi stessi e i nostri talenti per andare verso ciò che davvero di bello desideriamo nella nostra vita. Sarà un’energia positiva e gioiosa che ci potrà aiutare ad affrontare e risolvere al meglio i problemi quotidiani e a identificare ciò che è più importante e salutare per noi.

Monica Redana, operatrice Metodo REME®

Lascia un Commento

Sede

Associazione Culturale
IDEA SALUTE
Centro Ricerche Terapie Naturali
via Bertoli 12 Brescia
Tel. 0302302840
Per informazioni dirette contattaci
dal lunedì al venerdì
dalle 9,30 alle 13 e
dalle 15 alle 18,30

C.F. 98058440177

Riservato ai soci

Aforismi

  • Voglio vivere a lungo, per sempre. Voglio innaffiare la mia mente con pensieri d’amore perché la mia anima cresca virtuosa e rigogliosa. Voglio vivere nel presente non perdere un attimo del futuro incerto. E se il mio vivere porterà dolore ben venga, ciò acuirà i miei sensi mi terrà desta la notte in cui non sprecherò tempo nel sonno. Farò delle lacrime fiumi in cui bagnarmi, del dolore pasto mattutino e poi lo dimenticherò vivendo senza passato. Terrò giovane il cuore amando le sue rughe. E sarà bello il mio volto di donna senza tempo. Vivere, Franca Mercadante
Privacy Policy Cookie Policy

Iscriviti alla Newsletter